Archive for aprile, 2007

Dal Ravanel alla Cazzola

Seconda tappa lungo le mura di Villa Borromeo.

Partendo dalla folta vegetazione che segue la cappelletta di Mort Lung, ArcoreEye arriverà alla portineria di villa Cazzola passando dal Ravanel (ora sede del gruppo Alpini) e dalla cascina Furnass.

E’ un breve tratto di strada quello percorso, tuttavia ci mostra il volto di una Arcore agricola con i suoi campi, cascine e cinguettii..

Buona visione 🙂

ArcoreEye

La cappelletta di Mort Lung

Nascosta dalla vegetazione, la cappelletta di Mort Lung (ovvero dedicata alle vittime della peste) si raggiunge percorrendo un tunnel composto dalle robinie e dalle mura di recinzione di Villa Borromeo.

La cappelletta, cui ancora ci si rivolge in caso di siccità, è sorta attorno al 1630 laddove erano state sepolte le vitttime delle due ondate di peste che colpirono la Brianza.

Le buone condizioni di questa perla di storia arcorese sono dovute alle premurose cure del locale Gruppo Alpini e da altri devoti cittadini.

Questa mattina ArcoreEye si è lasciato accompagnare nel sentiero che diparte da via Col di Lana..

Godetevi il clip 😉

Lungo le mura del parco…

La maggiorparte degli Arcoresi conosce Villa Borromeo in quanto tale. 

O meglio, tutti quanti ci abbandoniamo a passeggiate e pic-nic all’interno del parco della Villa senza però esplorare quello che c’è attorno, lungo le mura cioé..

Nei prossimi giorni la redazione di ArcoreEye ha deciso di dedicare alcuni servizi proprio relativi ai satelliti di Villa Borromeo, ovvero a tutti quei luoghi, spesso legati a eventi storici e leggende (+ o – recenti), che ruotano intorno al parco.

Continuate a clickare questo blog dunque perché presto vi offriremo delle (speriamo gradite) sorprese!

ArcoreEye 

24 marzo 2007 Giornata del FAI

Riportiamo un video relativo all’apertura delle Scuderie di Villa Borromeo in occasione della due giorni del Fai (Fondo ambientale italiano) del 24-25 marzo 2007.

Nel video si possono notare l’ex sindaco Enrico Perego (che diede inizio al restauro delle scuderie a metà degli anni ’90) e l’attuale assessore ai LL.PP. Alberto Centemero (che ne ha seguito le fasi finali).

Inoltre segnaliamo la presenza del consigliere comunale Beniamino Redaelli che, dato l’interesse costante alla vita politica della città, ha seguito il restauro sin dalle prime fasi ed è riuscito ha conservare la memoria storica di ciò che le scuderie effettivamente rappresentano per la nostra comunità.

Nel video si può osservare la partecipazione dell’assessore regionale alla Cultura Massimo Zanello, il quale ha preso a cuore il patrimonio storico-culturale cittadino e sta dando un impulso considerevole alla valorizzazione dello stesso.

Protagonisti della visita sono inoltre gli assessori V. Perrella e G. Perillo, il consigliere C. Bertani nonchè il sindaco Marco Rocchini e i tecnici comunali (senza la cui expertise probabilmente la struttura non avrebbe mai aperto i battenti).

Buona visione!

ArcoreEye

Eccomi!

Un altro blog su Arcore? Ebbene sì, o meglio un diario di bordo su cui annotare i miei appunti sulla nostra città..

Spero di riuscire a tratteggiare, anche solamente a carboncino, i lineamenti fondamentali di ciò che accade all’interno della comunità Arcorese.

A presto!

ArcoreEye